Guida all'acquisto di un computer

Capitolo 1: Introduzione

Esistono molti tipi di computer, uno di questi, il Personal Computer ("PC" per gli amici), e' quello di gran lunga piu' diffuso sia in realta' aziendali medio/piccole che nelle case dei privati. Questo documento e' scritto per il Personal Computer, alcune delle cose qui scritte sono valide per tutti i computer, altre solo per i Personal Computer. (I computer che usano processori quali Pentium/Celeron e Athlon/Duron sono Personal Computer)

A cosa puo' servire avere un computer nella propria casa ? Esistono, sostanzialmente, quattro categorie di applicazioni possibili per i computer casalinghi:

  1. Applicazioni ludiche (giochi, film, musica...)
  2. Insegnamento (assistenza all'impegno scolastico di bambini e ragazzi)
  3. Accesso a Internet (navigazione, posta elettronica, newsgroup, acquisti online...)
  4. Tutto il resto

Il punto 4 non deve sorprendere: un computer e' in grado di compiere un'infinita' di lavori diversi e le applicazioni affidategli dipendono, in larga misura, dalla fantasia del suo utente. Vedremo in seguito alcuni esempi di applicazioni che daranno un'idea della vastita' degli impieghi possibili di un computer.

Il computer, la macchina fisica, non puo' fare nulla senza il cosiddetto "software", per software si intende il "programma" cioe' quell'insieme di istruzioni che, eseguito da un computer, porta a termine un determinato lavoro.

Il software principale che e' necessario avere per far funzionare, anche in modo minimale, un computer e' il sistema operativo, cioe' il software che rende operativo il computer (lo fa funzionare). Anche il sistema operativo e' un programma.

Insieme al sistema operativo vengono forniti in dotazione alcuni programmi di utilita' generale che permettono di scrivere (utilizzando il computer come una macchina per scrivere), connettersi a Internet per navigare e gestire la posta elettronica, . programmi (molto rudimentali) per il disegno e vari altri piccoli programmi per altri scopi (per esempio ascoltare musica da un cd musicale).

Attualmente e' possibile installare ed eseguire diversi tipi di sistemi operativi: Windows, Linux, Unix, Beos...

Il sistema operativo di gran lunga piu' diffuso e' Microsoft Windows; si tratta di un software commerciale (quindi dovete pagarlo per poterlo installare o comunque utilizzare).

Nota: quando si compra il computer non e' necessario installare il sistema operativo dato che di questa operazione si occupa il vostro rivenditore, acquistato il computer non dovrete fare altro che accenderlo e troverete gia' tutto installato e funzionante. L'operazione di installazione del sistema operativo si rende necessaria nel caso il computer da voi acquistato non sia dotato di sistema operativo (alcuni vendono computer di questo tipo per ridurre il prezzo di vendita, e' poi responsabilita' dell'acquirente decidere quale sistema usare e provvedere alla sua installazione).

Attualmente Windows e' disponibile in due versioni: Windows 98 e Windows XP; per scegliere la versione di Windows che adottera' il vostro computer rivolgetevi al vostro rivenditore o ad una persona di vostra fiducia che possa indicarvi quale dei due sia il piu' adatto all'utilizzo che ne farete.

Una nota a proposito del sistema operativo Linux (GNU/Linux): e' un sistema operativo gratuito che si puo' ottenere in vari modi, tecnicamente e' enormemente superiore ai sistemi Windows, il suo difetto e' che i programmi per Windows non sono compatibili con Linux; si tratta di un sistema operativo con architettura e prestazioni ultra-professionali che ben si adatta anche a usi casalinghi, per saperne di piu' visitate http://www.gnu.org/ .

Altri sistemi operativi sono cosi' raramente utilizzati che non verranno presi in considerazione in questo documento.